Divertimento evergreen a Lubiana

10 giugno, 2015 nessun commento


Share

shutterstock_194185676

Nome: Lubiana, capitale della Slovenia.
Nascita: secondo la mitologia greca fu merito di Giasone. L’eroe greco e i suoi Argonauti risalendo il Danubio giunsero a Sava e poi alla sorgente del fiume Ljubljanica dove Giasone sconfisse il drago che divenne simbolo della città e quindi riportato sulla bandiera di Lubiana.
Sapore: un mix di cultura slava, tedesca e latina.
Colore: verde. I paesaggi meritano davvero il premio Tourism For Tomorrow 2015 e l’importante riconoscimento a Lubiana come Capitale Verde 2016. In centro città le creazioni architettoniche di Joze Plecnik sono la dimostrazione che sipuò avere una città funzionale senza rinunciare alla bellezza della natura. 
Per vivere a pieno l’esperienza evergreen vi consiglio di visitare il Parco di Tivoli dove è possibile cimentarsi in diverse attività sportive oppure percorrere a piedi (o di corsa…perchè no?!) l’itinerario verde che circonda Lubiana. Pensate che durante la Seconda Guerra Mondiale a circondarla era un filo spinato, oggi invece è un “sentiero della rimembranza e dell’amicizia” che vi farà vivere la città come un grande abbraccio!
shutterstock_126662564
Segni particolari? Spettacoli e divertimento.
Oltre al verde, durante l’estate, Lubiana offre tantissime occasioni di divertimento: il Flow Festival dal 26 al 28 giugno e poi il 63° Festival di Lubiana, tra le maggiori manifestazioni estive d’Europa, che ospiterà grandi artisti con spettacoli di musica, lirica, teatro e danza allietando le vacanze di grandi e piccini per tutta la stagione! Dal 1 al 4 luglio sarà la volta di Ana Desetnica il Festival internazionale dei teatri di strada. E poi ancora cinema sotto le stelle dal 2 al 25 luglio, concerti di jazz e folk nella Vecchia Lubiana. Insomma, non esitate e lasciatevi conquistare!
Silvia Brugnara

 

Tag:,