Tutto il verde d’Irlanda in 10 immagini

18 giugno, 2015 nessun commento


Share

La Wild Atlantic Way, 2500 km di splendida strada costiera segnalata. La più lunga al mondo. Una maestosa linea di costa, affacciata sull’Atlantico, che esprime quanto di più verde e incontaminato si possa immaginare, dimostrando a tutto il mondo come un ambiente naturale e delicato possa essere difeso con successo.

Scoprite l’Irlanda anche ad Expo 2015, dove il tema proposto sarà Origin Green, espressione che racchiude la volontà dell’Irlanda di produrre in modo sostenibile generi alimentari e bevande.

1) Fanad Head, Co. Donegal

Il faro è il secondo più a nord della Repubblica d’Irlanda e la gente del posto dice che il faro sia leggermente più alto della Torre Eiffel.

original_1434381486_1

 

2) Slieve League, Co. Donegal

Queste scogliere sono tra le più alte d’Europa. Dal punto più alto, le onde dell’oceano Atlantico sottostante distano la bellezza di 609 metri.

original_1434381821_1

 

 

3) Ben Bulben, Co. Sligo

Sligo è la patria di Yeats. Un poeta così innamorato della sua contea e soprattutto del suo paesaggio, non poteva che essere legato al Ben Bulben. Il riferimento più noto alla montagna nelle poesie di Yeats è nell’opera “Sotto il Ben Bulben”, nella quale descrive cavalieri che “cavalcano nell’alba invernale dove il Ben Bulben domina la scena”.

original_1434381854_1

 

 

4) Clew Bay, Co. Mayo

Clew Bay è ed è sempre stata un importante centro della vita marittima. La famigerata regina pirata Grace O’Malley scelse di vivere in questo luogo oltre 500 anni fa.

original_1434381893_1

 

 

5) Cliffs of Moher, Co. Clare

Sicuramente una delle attrazioni più amate di tutta l’isola d’Irlanda, queste vertiginose scogliere nella contea di Clare sono tra le più alte d’Europa (214 m). Nei giorni limpidi, potrai spingere lo sguardo fino alle Isole Aran e alla Galway Bay, ai Twelve Bens nel Connemara e a sud fino al distante Loop Head e alla Penisola di Dingle nella contea di Kerry.

original_1434381932_1

 

 

6) Dún Aengus, isole Aran, Co. Galway

Dún Aengus è il più celebre dei tanti forti in pietra preistorici presenti sulle Isole Aran, noto arcipelago della contea di Galway. È situato sulla più grande delle tre isole, Inis Mòr, su una spettacolare scogliera di calcare a picco sull’Oceano Atlantico.

Ireland

 

 

7) Fanore Beach, Co. Clare

Negli anni’ 80 questa spiaggia era spesso utilizzata come set cinematografico poichè incontaminata, senza alcuna presenza di turismo di massa. Oggi con le sue onde spettacolari e la sabbia fine è tra le mete preferite dai surfisti.

original_1434382155_1

 

 

8) Poulnabrone Dolmen, Burren, Co. Clare

Situata nello splendido scenario del Burren, l’iconica tomba megalitica di Poulnabrone è uno dei siti archeologici più fotografati d’Irlanda. Risalente al periodo Neolitico, questo monumento ha rivelato moltissime informazioni su usi e costumi delle tradizioni sepolcrali di quell’era.

original_1434382183_1

 

 

9) Skellig Michael, Co. Kerry

Le Isole Skellig si trovano a circa 12 km dal villaggio di Portmagee nella contea di Kerry. Skellig Michael (Sito Patrimonio dell’Umanità UNESCO,) è la più grande delle due isole riveste particolare importanza religiosa e storica. Gli insediamenti monastici, di cui sono testimonianza le capanne in pietra a forma di alveare (“clochain” in irlandese) in cima all’isola, si ritiene risalgano al sesto secolo.

original_1434382231_1

 

 

10) Dursey Island, Co. Cork

Distesa al di là di uno stretto canale al largo della punta della penisola di Beara, questo è il luogo di fuga per definizione. Questa minuscola isola, raggiungibile attraverso l’unica funivia d’Irlanda, vanta vasti panorami, paesaggi marini e una turbolenta colonna sonora grazie all’oceano Atlantico.

original_1434384849_1