Jamaica: Blue Mountain ora patrimonio UNESCO

21 luglio, 2015 nessun commento


Share

Con un + 21,9% di arrivi dall’Italia nel mese di maggio 2015, la destinazione Jamaica sembra essere veramente fra le preferite dai turisti del nostro paese. Un dato che lascia ben sperare anche per i prossimi mesi!

 

Le Blue Mountain diventano patrimonio UNESCO

Un grande riconoscimento per le meravigliose Blue Mountain jamaicane che dal 3 luglio scorso sono state inserite fra i siti patrimonio mondiale dell’UNESCO nel corso del meeting del World Heritage Center tenutosi a Bonn.  A questo proposito il JTB parteciperà il 19 settembre prossimo a Padova all’UNESCO Culture Travel Award organizzato dalla testata L’Agenzia di Viaggi.

 

BlueMountains1

Jamaica Travel Channel disponibile sul sito JTB 

Il canale televisivo interamente dedicato alla scoperta delle tante meraviglie dell’isola, utilissimo sia per coloro che desiderano orientarsi in occasione di una prima visita che per chi desidera rivivere momenti indimenticabili della propria vacanza. Disponibile dal mese di giugno a questo indirizzo.

 

Fervono le attività di costruzione e ristrutturazione 

Per il resto del 2015 e per i prossimi due anni almeno non avranno tregua le attività di costruzione e ristrutturazione delle strutture alberghiere in tutta la Jamaica in modo da poter offrire ai visitatori soggiorni in hotel sempre nuovi o rinnovati. Per fare solo alcuni esempi il nuovo villaggio Veraclub di Negril aprirà i battenti ad agosto, il Marriott Courtyard di Kingston a settembre mentre il Royalton Resort del gruppo Blue Diamond aprirà a Trelawny nell’estate 2016.

 

Save the date!

Come di consueto il JTB parteciperà alle principali fiere dell’autunno. Il 25 e 26 settembre sarà al NO FRILLS di Bergamo con lo stand C15 e dall’8 al 10 ottobre al TTG INCONTRI di Rimini al padiglione C1.

Tag:,