Thailandia insieme

28 luglio, 2015 nessun commento


Share

IMG_6823

Mi trovavo in fila quando ho   incontrato Valeria. Entrambe difendevamo il nostro turno al bar e durante l’attesa che ci separava da un mojito e da un cocktail di agrumi (non ridete delle mie scelte analcoliche, please), le ho chiesto: “Cosa farai questa estate?”. Mi ha risposto quasi sorpresa, senza esitare un attimo e con entusiasmo: “Tra un paio di giorni parto!” Beh, avrei dovuto capirlo subito dai suoi occhi sognanti… Quelli di un viaggiatore sono occhi vividi, proprio come i suoi. E quando ha aggiunto “vado in Thailandia” anche i miei occhi hanno iniziato a brillare perché lì ci sono luoghi, scorci, sguardi e volti talmente meravigliosi da restarne incantata. “Poi mi racconterai” le dissi. In un attimo nella mia icloud è apparsa una carta d’identità…

 IMG_6829Nome: Thailandia

Capitale: Bangkok

Lingua ufficiale: Thai

Popolazione:  oltre 65 milioni di abitanti con il 100% di ospitalità

Il colore della sabbia è biondo e quello degli occhi… azzurri (ops! Volevo dire mari azzurri!)

Segni particolari? Due donne, due valige enormi e un viaggio con mille sfumature. Ebbene si, avevo già deciso che avrei scritto della loro Thailandia

Viaggiatrici: Valeria e Susanna

Itinerario: Bangkok, Ko Samui, Ko Tao e Ko Pha-Ngan

Un paio di giorni dopo leggo su face book che sono giunte a destinazione. Così le ho “seguite” quasi in presa diretta dal social network. Volevo catturare subito le loro prime impressioni quindi ho iniziato a fare alcune domande via messanger:  “E quindi..??”

Risposta: “Ci sono paesaggi che sembrano finti tanto sono belli… Poi la gente, il mare…”.

Bingo! ho pensato. E’ già amore! La Thailandia le ha conquistate.

IMG_6825

Le loro foto, come potete vedere, parlano da sole: le vediamo ritratte sullo scooter muoversi tra splendidi paesaggi e infiniti sorrisi, con il fascino di un viaggio ben riuscito grazie al desiderio di scoprire qualcosa di diverso in ogni angolo. Sorprendersi non è forse l’ingrediente segreto di ogni viaggio? Da qui la seconda domanda…  “Cosa vi ha sorpreso di più?”

Risposta: “Vedere tante cose diverse in un unico posto. In un solo paese abbiamo vissuto il caos affascinante della metropoli insieme all’incredibile calma dei thailandesi, il mare incantevole di Ko Tao e la natura incontaminata di Ko Pha-Ngan.”

IMG_6826

Due amiche in un viaggio indimenticabile, uno di una lunga serie. Hanno deciso di condividerlo con persone sconosciute, quindi diventerà ben presto uno speciale cadeaux, il più gradito dei souvenir. Qualcuno che le conosce bene mi ha detto che sul loro zaino c’è scritto: “Cerca ciò che non hai mai visto dove non sei mai stato”. Beh, in fondo le parole viaggio e sconosciuto vanno proprio a braccetto!

 

Silvia Brugnara

Tag: