Il Carnevale di Antigua

4 luglio, 2013 nessun commento


Share

antigua carnevale

Bello, eccentrico e colorato: è il carnevale di Antigua che si celebra, ogni anno, nell’ultima settimana di luglio e va avanti fino ad agosto. Festeggiamenti esagerati, che si svolgono al ritmo del Jumpin’n Jammin, l’evento culmine di questa dieci giorni di balli e parate.
Un’occasione unica per godersi l’isola caraibica in un momento davvero speciale,300-209 in cui le strade si riempiono di canti, maschere, profumi, balletti ma, soprattutto, di emancipazione.

Non è un caso, infatti, che questo carnevale, contrariamente a molti altri nel mondo, si celebri nel bel mezzo dell’estate: fu proprio il 1° agosto del 1834 che gli abitanti vennero liberati dalla schiavitù. Quest’annuncio rappresentò per gli Antiguani un tangibile segno di svolta e, quel giorno, invasero le vie, presi da un sentimento di grande gioia e speranza.

Oggi il carnevale di Antigua, che per l’edizione 2013 si terrà a partire dal 27 luglio (info su: antiguacarnival.com), costituisce una festa ufficiale, dove l’unica regola è divertirsi: adulti e bambini ballano seguendo la vibrante musica calypso e la capitale, St John, si tinge di decorazioni, luci e suoni, dando vita a un enorme party all’aperto. Si fa bella come le danzatrici piumate e di paillettes che si esibiscono in complesse coreografie tradizionali.

A far da cornice allo zigzagare di maschere, drappi e costumi, una lunga lista di eventi che spazia dalle degustazioni gastronomiche della cucina del luogo, all’elezione della Reginetta del
074-344 Carnevale e di quella dei Caraibi. Un’euforia generale che, forse, vi farà venir voglia di salire su di un carro.

Per i più “timidi”, l’alternativa di sabbia candida e di un mare smeraldo non sembra poi da buttare via: il periodo che va da marzo ad agosto è quello migliore per fare un salto nell’oceano Atlantico!

Tag:, , , , , , ,