Week end, consigli da paura!

22 settembre, 2014 nessun commento


Share

Questa volta permetteteci di consigliarvi, insieme agli amici di Homeaway.it, una serie di itinerari veramente “da paura”… in senso stretto. Al mondo esistono luoghi il cui il solo nome fa immediatamente accapponare la pelle come si venisse attraversati da un brivido gelido, sono posti caratterizzati da un passato inquietante intriso ormai di leggenda. Spesso però queste amene località possono diventare lo spunto per una vacanza insolita alla scoperta di bellezze inattese. Venite con noi e restate vicini alla luce….

image018

Salem – Massachussets
La ridente cittadina di Salem nel nord degli Stati Uniti nasconde un terribile passato. Nel 1692 quello che era un piccolo avamposto di coloni europei venne sconvolto da una serie di sanguinosi processi a presunte streghe locali, colpevoli, secondo il giudice Jonathan Corwin, di aver portato il demonio in città. Tutto ebbe inizio dopo che la figlia e la nipote del reverendo locale Samuel Parris cominciarono ad accusare sintomi che oggi potremmo ricondurre ad attacchi epilettici e suggestione collettiva. Le spaventose convulsioni delle ragazze si diffusero presto a molte altre giovani di Salem. I medici dell’epoca, incapaci di spiegare questi avvenimenti, si arresero all’idea che dietro ci fosse l’operato di Satana. Vennero arrestate tre donne: la schiava di colore della famiglia Parris Tituba, una mendicante, Sarah Good, e l’anziana Sarah Osborne. La prima confessò d’essere una strega e aggiunse d’aver incontrato un uomo alto proveniente da Boston che per i giudici era, ovviamente, Satana. Questo fu l’inizio di una tremenda caccia alle streghe che portò all’impiccagione in un anno di più di 20 persone tra donne, uomini e bambini. Nella città sono molti i luoghi che ricordano questi avvenimenti: si va da Gallows Hill la collina dove venivano eseguite le condanne capitali, passando per il Salem Witch Museum fino alle abitazioni della “strega” Rebecca Nurse e del giudice accusatorio Jonathan Corwin.

Dove alloggiare – Nel cuore di Salem, HomeAwaypropone questa accogliente Carriage House che unisce antico e moderno con un arredamento curato ma essenziale. Costruita nel 1759, l’abitazione è un gioiello ricco di storia e offre ai propri ospiti tutto il necessario per un rilassante e piacevole soggiorno in famiglia: vasca idromassaggio, tv a schermo piatto e un parcheggio per chi decide di giungervi in auto. http://www.homeaway.it/affitto-vacanze/p369596vb da 58€ a persona/notte.

Castello di Stirling – Scozia
La Gran Bretagna è la patria delle dimore infestate dai fantasmi. Nella bella cittadina scozzese di Stirling c’è un castello in cui molti turisti giurano di aver visto e fotografato numerose apparizioni di spettri. Uno in particolare, soprannominato “il fantasma delle Highland” si aggirerebbe nei corridoi nel maniero vestito in kilt secondo la tradizione scozzese. A fargli compagnia la Regina Maria di Scozia che, sempre secondo le testimonianze, si aggira per il castello vestita con un abito rosa, usanza che gli è valsa il soprannome di “Pink Lady”. Quella di Maria Stuarda vestita di rosa sarebbe un’apparizione di buon auspicio, diverso è se vi doveste imbattere nella misteriosa “Grey Lady”, in quel caso è meglio cominciare con gli scongiuri!

Dove alloggiare – Una lussuosa villa vittoriana ristrutturata, nella prestigiosa zona di Kings Park, è la proposta di HomeAway.it a Stirling. Ideale per le famiglie numerose, offre 8 posti letto, una luminosa cucina open space completa di moderni elettrodomestici e un ambiente tranquillo per rilassarsi e partire alla scoperta della natura circostante. http://www.homeaway.it/affitto-vacanze/p91197#photos a partire da 18€ a persona/notte

Le Catacombe di Parigi
Camminando per la splendida Parigi, città romantica immortalata e descritta da artisti, registi, scrittori, musicisti, è difficile immaginare i chilometri di tunnel bui e umidi che molto probabilmente stiamo calpestando. Sono catacombe che ospitano i resti dei defunti che, nel 18° secolo, non trovarono degna sepoltura nell’allora strapieno Cimitero degli Innocenti. Le Catacombe, aperte al pubblico parzialmente dal 1874, oggi conservano i resti di circa sei milioni di persone e sin dalla loro apertura hanno suscitato grande curiosità. Solo una piccola parte dei 300 chilometri di tunnel è visitabile e dal 1955 è vietato scendere nelle catacombe senza accompagnatori ufficiali. Sono molte però le entrate segrete utilizzate dai visitatori più esperti, che, infrangendo la legge, si calano nel sottosuolo attraverso le fognature o i tunnel della metropolitana.

A Montparnasse, HomeAway offre una confortevole sistemazione nell’atelier d’artista di Fernand Leger riconvertito in appartamento. Essenziale negli arredi, ma ideale per le famiglie di 4 persone, anche per la sua posizione centrale, molto ben collegata con il resto della città tramite mezzi pubblici.

A partire da 30€ a persona/notte http://www.homeaway.it/affitto-vacanze/p1175966

 

Tag:, , ,