L’Isla Grande sulle note della salsa

14 settembre, 2014 nessun commento


Share

Scoprire Cuba significa visitare chiese, musei, città, ma per entrare nell’universo culturale dei cubani e condividerne lo spirito dovete recarvi in una delle sale dove i cubani cantano, suonano e sperimentano nuovi ritmi, in un’atmosfera carica dell’aroma di rhum e sigari cubani.

SALSA01

Suonata per strada, nelle ville coloniali e nei bar fino a notte fonda, la musica nell’isola caraibica è pura passione e filosofia di vita. La musica live è la colonna sonora della vita quotidiana di Cuba: musicisti e cantanti si esibiscono trai i locali e per le strade a ritmo di salsa, songo, cha cha cha e jazz. Cuba è la madre di gran parte del patrimonio musicale latinoamericano, anche grazie alla mescolanza di culture e etnie diverse, dall’ispaniche all’africane, dall’europee all’asiatiche.

SALSA02

 

Il 16 Novembre avrete la possibilità di partire in gruppo con un accompagnatore dall’Italia per un

I dettagli:

Check-in: Isola di zucchero (13 giorni/11 notti)
Itinerario: Venezia, L’Avana (via Parigi), Cienfuegos, Santa Clara, Trinidad, Santa Lucia, Bayamo, Santiago de Cuba, Venezia (via Parigi).
QUOTA: a partire da 2.650 Euro a persona in doppia (minimo 15 partecipanti)

Per ulteriori informazioni: http://www.toassociati.org

Tag:, , ,