Monoï Here, settimana dedicata all’olio di Tahiti

1 ottobre, 2014 nessun commento


Share

Fleurs de MonoiTahiti è un paradiso insulare composto da 118 isole e atolli che si sviluppa su cinque grandi arcipelaghi. Bora Bora, Moorea, Huahine, Taha’a, Raiatea, Manihi, Tikehau, Rangiroa, Fakarava, le Marchesi e le altre meravigliose isole coprono una superficie di oltre due milioni di chilometri quadrati dell’Oceano Pacifico meridionale.

Dal 20 al 23 Novembre 2014 alla House of Culture di Papeete, ritorna la festa dedicata al monoï, l’elisir di bellezza tahitiano ricavato dall’unione del fiore di Tiarè e dalla noce di cocco. Questo caratteristico olio dalle numerose proprietà benefiche, viene prodotto da oltre duemila anni nell’arcipelago polinesiano ed è, dal 2007 è al centro della speciale Monoï Here, una settimana di incontri dedicati al monoï.
Il Monoï Here  è una festa che coinvolge ben 20 villaggi di Tahiti con eventi suddivisi secondo le tematiche: cultura e istruzione, creatività, usi, attività. Le donne tahitiane lo utilizzano quotidianamente per la cura di pelle e capelli ed è per loro da sempre il simbolo intramontabile della bellezza femminile.

Questo prodotto di bellezza tradizionale, utile anche per terapie e trattamenti, viene utilizzato quotidianamente da tutta la famiglia: dalle donne per mantenere lo splendore di pelle e capelli, dai bambini per proteggersi dal freddo dopo il bagno e mantenere la pelle morbida, dai surfisti e dai sub per reidratare la pelle dopo una lunga permanenza in mare. Grazie alle sue proprietà lenitive e antisettiche, il monoï viene utilizzato anche in caso di scottature.

I produttori locali invitano chiunque desideri conoscere più a fondo il mondo del Monoï a partecipare agli esclusivi Monoï Tour tra le Isole di Tahiti, per scoprire la bellezza naturale, il benessere e la cultura che si celano dietro questo prezioso olio sacro. 

Tag:, , ,