Santo Domingo: un festival… coloniale!

10 novembre, 2014 nessun commento


Share

La Repubblica Dominicana si sta mettendo in luce per la quantità e, soprattutto, la qualità di eventi di richiamo internazionale che vengono continuamente organizzati nel paese caraibico. Dal 21 al 23 novembre toccherà, ad esempio, al Santo Domingo Colonial Fest, un’iniziativa che nasce con l’intento di far scoprire le bellezze dell’area coloniale della capitale (dichiarata nel 1990 patrimonio mondiale dell’Umanità dall’Unesco) e di far avvicinare i visitatori al patrimonio artistico e culturale della nazione.

shutterstock_145685573

Una kermesse che permetterà ai visitatori di venire a contatto con le tradizioni, la storia, la cultura gastronomica e artistica della Repubblica Dominicana attraverso visite ai musei più importanti, mostre dedicate ad artisti e artigiani locali, tour storici e itinerari gastronomici. Il tutto allietato dai costumi e dalle maschere tipiche del carnevale che sfileranno per le vie di Santo Domingo animando il festival con i ritmi del merengue e della bachata.

1798461_671067789608236_1104174116_n

La scelta di Santo Domingo non è casuale: è la prima città fondata nelle Americhe che offre un’ampia raccolta di musei, siti storici e artistici di grande pregio. La parte coloniale ospita infatti al suo interno la prima strada, il primo ospedale, la prima università e la prima cattedrale costruiti nel nuovo continente! Per questi aspetti, ma anche per il suo lato più moderno, vivace e cosmopolita, Santo Domingo e il suo festival meritano una tappa in un viaggio alla scoperta di questa coloratissima isola!

Tag:, ,