Al via l’ottava edizione del Festival della Letteratura di viaggio

10 settembre, 2015 nessun commento


Share

image

Settembre, tutto ricomincia e si rinnova di idee e viaggi. Celebrare questo mese con un Festival é proprio quello che ci vuole soprattutto se si parla di viaggio e cultura a 360 gradi. Siamo a Roma e da venerdì 11 a domenica 13 settembre, il Palazzetto Mattei di Villa Celimontana, ospiterà l’ottava edizione del Festival della Letteratura di viaggio promosso dalla Società Geografica Italiana.

Raccontare il mondo attraverso diverse forme di narrazione: dalla letteratura alla geografia, dalla fotografia alla musica, dall’antropologia al disegno, dal giornalismo alla storia. Questa edizione si articolerà in mostre, premi, laboratori, visite guidate, incontri, letture, performance e concerti; inoltre vedrà la partecipazione di scrittori e viaggiatori di diverso titolo. Tra gli ospiti spiccano scrittori come William Dalrymple e Björn Larsson, campioni internazionali della letteratura di viaggio e avventura.

Tra gli appuntamenti si rinnovano anche quest’anno il Laboratorio di scrittura e fotografia in viaggio e il Premio per il reportage dedicato a Ryszard Kapuściński, che giunge alla quarta edizione, in collaborazione con la Famiglia Kapuściński, Feltrinelli Editore e l’Istituto Polacco di Roma, che ha visto nelle scorse edizioni assegnare il riconoscimento ad autori come Paolo Rumiz, Ferdinando Scianna, Gianni Berengo Gardin, David Van Reybrouck, Ettore Mo.

Il Festival della Letteratura di viaggio rappresenta l’occasione per mettersi in contatto con il mondo visto da occhi e sensibilità diverse, cogliere nuovi s-punti di vista e di rapporto con l’arte del viaggio.

I concerti presenteranno sonorità provenienti dal Cilento, dall’India e dall’Argentina, quelle del pianista estone Mihkel Poll in un omaggio ad Arvo Pärt e le contaminazioni proposte da Luigi Cinque e Badara Seck.

Quest’anno il “Premio Società Geografica Italiana La Navicella d’Oro” sarà assegnato a Nicola Piovani, pianista, compositore e direttore d’orchestra.

Durante il Festival, presso il Portico di Palazzetto Mattei, saranno allestiti uno spazio dedicato ai libri a cura della Libreria L’Argonauta e un Caffè Letterario.

Il programma é disponibile su www.festivaletteraturadiviaggio.it.

Mettetelo in agenda, questo é un viaggio da non perdere!

Silvia Brugnara