Bergeggi, Liguria: lo spettacolo della natura

14 maggio, 2016 nessun commento


Share


Mare azzurro, spiagge segrete, fondali incontaminati e tanti eventi: in scena uno dei tratti più suggestivi della costa ligure

Un tratto di Liguria ad alta densità di bellezza: è il mare di Bergeggi, nel savonese, a pochi minuti da Spotorno. Qui la costa sorprende anche il turista più rodato che, lasciata alle spalle Savona e il suo Porto, dopo due curve, vede apparire il lungomare turchese, le falesie bianche e l’isolotto di Bergeggi. Qualunque sia il segreto di quest’angolo di Liguria, il risultato è un’alchimia che regala un’acqua verde azzurro brillante, trasparente sotto i raggi del sole, che custodisce fondali dai mille colori, rari anche nei mari tropicali.

image020

Come ogni estate, Bergeggi rinnova l’appuntamento con Cinemare, la rassegna dedicata alla settima arte che va in scena direttamente sulla spiaggia, un evento che coniuga l’amore per il cinema con quello per il mare.  Un ciclo di proiezioni gratuite, giunta quest’anno alla settima edizione, in programma  ogni martedi alle ore 21, a luglio ed agosto, presso la spiaggia libera di Bergeggi (tra il Porto commerciale di Vado Ligure e i Bagni Maiorca). Organizzata dal Comune di Bergeggi con il contributo del Ministero dell’Ambiente e dell’Area Marina Protetta Isola di Bergeggi, la rassegna prevede la proiezione di film, cartoni animati e documentari, preceduti da interventi di persone e personaggi che vivono, lavorano e studiano il mare.

Lo spettacolo a Bergeggi  non va solo in scena sullo schermo: è innanzitutto il contesto naturalistico che offre l’opportunità di una vacanza da sogno. Sia che amiate la vacanza attiva sia che siate alla ricerca di una destinazione glamour, questo piccolo centro del savonese non saprà deludervi.

image022A partire dalle spiagge, veri angoli di paradiso, come il Lido delle Sirene, di fronte all’Isola di Bergeggi. Per raggiungerlo bisogna scendere 187 scalini. Sassolini tendenti al nero impreziosiscono questa baia dal mare cristallino. Lo storico stabilimento Lido delle Sirene, che occupa una porzione della baia garantisce tutti i servizi. Accanto a questa baia, raggiungibile via mare o tramite una scaletta, si trova la più segreta Punta Prodani, incantevole promontorio dai toni mediterranei.

In pochi km quadrati si concentra una vera e propria palestra a cielo aperto. Quasi tutti gli sport, di mare e di terra, sono qui praticabili: canoa, beach volley, windsurf, snorkelling e diving per scoprire fondali, esplorare caverne e grotte, come la Galleria del Treno, una cavità carsica di oltre 400 mt, raggiungibile con visite guidate. Nota per le immersioni, l’Isola di Bergeggi (a circa 250 metri dalla costa) è un suggestivo cono di roccia calcarea alto fino a 53 metri, luogo ideale per gli amanti delle immersioni, anche neofiti, con fondali ricchi di flora e fauna marina già a basse profondità. Inoltre, a circa 35 metri di profondità, i sub possono scorgere anche stalattiti e stalagmiti. A tutela di questo tratto di costa selvaggio e meraviglioso è stata istituita l’Area Marina Protetta.

 

Bergeggi, e la vicina Spotorno, sono scelte perfette sia per i giovani sia per le famiglie. Infatti, chi ama la movida, trova qui locali glamour, loungebar sulla passeggiata e stabilimenti che organizzano cene, happy hour e dj set sulla spiaggia. Alla sera molti locali offrono la possibilità di cenare sulla spiaggia, pieds dans l’eau. Gli stabilimenti balneari sono tutti attrezzati con aree gioco per i bimbi.