Al via “dopo andiamo al mare?” alla cascina Torrette di Milano

21 giugno, 2016 nessun commento


Share

Oggi mare culturale urbano apre la stagione estiva di “dopo andiamo al mare?” presso la Cascina Torrette di Milano. Il nuovo centro di produzione culturale ospiterà fino all’11 settembre 2016 una stagione ricca di appuntamenti con cinema, spettacolo dal vivo, musica, workshop, ballo e cultura gastronomica.21 giugno milano

Le attività di mare culturale urbano in Cascina Torrette prendono il via oggi a partire dalle ore 18.30 con una festa di inaugurazione aperta a tutte e tutti: #ventunogiugnoduemilasedici. Tra gli ospiti di oggi: Marianne Mirage, Donpasta e il dj Richard Dorfmeister.

Nella notte in cui il sole insegue la luna fino a tardi e in tutta Europa si celebra la musica, mare culturale urbano ha scelto di festeggiare il suo giorno più lungo, trasformando la cascina e gli spazi adiacenti in un palcoscenico diffuso, dove si alterneranno musica live, su vinile e elettronica, buoni piatti preparati dal vivo, video proiezioni e installazioni. Apriranno i festeggiamenti 8 gruppi formali e informali del territorio, che cucineranno ciascuno una specialità da far degustare al pubblico, con l’accompagnamento musicale di Max Troiani in consolle. Saranno ai fornelli le associazioni Vivere San Siro, Officina Gabetti 15, Mondo Donna, Domo Nostra, il progetto Orti di San Carlo, il GAS di Quarto Cagnino, il Bar Mario di Figino, l’artista Naby Eco Camara.

cooking dj set_donpasta_ph Luca Chiaudano (6) (1)

PH Luca Chiaudano

Alle ore 20.30 salirà sul palco la giovane e talentuosa cantautrice urban­soul Marianne Mirage, che ha da poco pubblicato il suo disco di debutto “Quelli come me” con Sugar, l’etichetta discografica di Caterina Caselli. A seguire (ore 21.30) si esibirà in uno speciale contributo la Corale Polifonica Sforzesca, che avvierà in Cascina una residenza artistica nel corso dell’anno; questa lascerà poi la scena, ore 21.45, all’installazione video site specific “Cucine aperte”, realizzata da Donpasta con le testimonianze raccolte dalle comunità di Quarto Cagnino e San Siro remixate dal vivo sui muri dei palazzi circostanti (visionabili in loop, in versione integrale, all’interno della cascina). Durante il mese di maggio, Donpasta ha incontrato alcuni abitanti del quartiere, li ha osservati ai fornelli e si è accomodato alla loro tavola, raccogliendone gesti, voci, esperienze e realizzando un affresco emozionante e corale della comunità di zona 7. Nell’installazione video Donpasta è affiancato dai vj Antonello Carbone, Davide di Gandolfo e dal dj Max Troiani, la cura grafica è di Betterpress lab. Durante la serata saranno esposti anche i ritratti fotografici degli abitanti incontrati, realizzati da Francesca Todde. Dalle ore 22.15 lo spettacolo della cucina incontrerà la magia della musica elettronica live in uno speciale “cooking dj set”, in cui si esibirà un duo inedito: Donpasta e Richard Dorfmeister, il grande dj e produttore austriaco, pietra miliare dell’elettronica internazionale. Grazie al prezioso contributo di IB Italia e alla collaborazione con Exotique, Richard Dorfmeister porterà a mare la sua grande esperienza musicale, spaziando fra movimenti deep, ritmi bassi, suoni electro e calde sensazioni latineggianti.

dopo andiamo-cinema_ph Luca Chiaudano

PH Luca Chiaudano

La Cascina Torrette si trova a poca distanza dallo stadio San Siro ed è un edificio del ‘600 trasformato in uno spazio a forte vocazione artistica e sociale che, conservando la propria natura di luogo dedicato al lavoro condiviso, ha superato l’originaria funzione agricola: nei suoi 1700 mq, la struttura ospita un’area coworking, spazi dedicati alla formazione, alle residenze artistiche, ai progetti con il territorio, due sale prove musicali, una cucina con birreria artigianale e un cortile comune, che sarà dotato di alcuni servizi gratuiti (grazie a una campagna di crowdfunding attiva fino al 18 giugno) e che ospiterà la stagione estiva “dopo andiamo al mare?” con appuntamenti di cinema, spettacolo dal vivo, musica, workshop, ballo e cultura gastronomica fino all’11 settembre 2016. La riqualificazione di

┬® PH Marco Menghi

® PH Marco Menghi

Cascina Torrette è il tassello finale del progetto Cenni di Cambiamento, intervento di housing sociale fra i più importanti in Europa, fortemente voluto e coordinato dal Comune di Milano e realizzato, con il supporto di Fondazione Housing Sociale, da InvestiRE SGR, tramite il Fondo Immobiliare di Lombardia, investito da Cassa depositi e prestiti, Fondazione Cariplo, Regione Lombardia, ed altri investitori istituzionali. La struttura è un bene del Comune di Milano che l’assessorato all’Urbanistica ha assegnato in diritto di superficie a InvestiRE SGR, con l’obbligo di un intervento di restauro conservativo e l’impegno di dedicarne gli spazi ad attività socio-­culturali.

 

Tag: