L’Irlanda si prepara ad Halloween

12 ottobre, 2016 nessun commento


Share

La celebrazione di Halloween risale per circa 2000 anni fino all’antica festa di Samhain, quando si credeva che il 31 ottobre il velo che separa il mondo dei vivi da quello dei morti fosse talmente sottile da metterli in comunicazione. Falò, maschere e racconti sovrannaturali abbondavano. Le usanze dell’odierna festa di Halloween derivano da antiche pratiche, e l’Irlanda è pronta a festeggiare questa ricorrenza con alcuni dei più grandi festival sul tema.

The Spirit of Meath Festival è uno dei più importanti e si svolgerà nella Boyne Valley dal 14 ottobre al 6 novembre. Dublino invece celebra il suo famoso figlio Bram Stoker, autore di Dracula, con un festival di tre giorni dedicato ai non morti, dal 28 al 31 ottobre.

shutterstock_300573317Infine il fantastico ‘Banks of the Foyle’ Halloween Carnival, la più grande festa di Halloween d’Europa che ha reso Derry~Londonderry – relativamente ai festeggiamenti dedicati ad Halloween – la destinazione numero 1 in Europa, festeggerà il suo 30° anniversario e si protrarrà per 5 giorni – dal 27 al 31 ottobre – catapultando la famosa città murata ‘Out of This World’.

Ovunque per le strade della città si svolgerà un favoloso programma fatto di eccellenze gastronomiche, mercatini di specialità, musica dal vivo, teatro internazionale di strada, eventi per bambini, racconti da brivido, “ghostbus tours” ed itinerari del terrore.
Tra i tanti appuntamenti da non perdere, “Awakening the Walls” è tra i più spettacolari: si risveglieranno i fantasmi delle storiche mura della città, con un’animazione “soprannaturale” fatta di luci, fuoco, sculture, musica e spettacoli.

Il Little Horror’s Halloween Festival invece, evento unico nel suo genere, propone teatro interattivo, narrazioni, cinema e musica per giovani e bambini. Inoltre avrà luogo la celebrazione del “Trick or Treat!” ovvero “Dolcetto o Scherzetto”, che si ispira alle produzioni locali, proponendo degustazioni, dimostrazioni ed itinerari enogastronomici.

L’evento più importante sarà tuttavia la sfilata in costume “Out of this World” che avrà luogo proprio il 31 ottobre con spettacolari fuochi di artificio. La sfilata, che vedrà partecipare innumerevoli personaggi in costumi raccapriccianti, mangiatori di fuoco, zucche ed ogni immaginabile sorta di forme spettrali, procederà attraverso le strade della città, illuminate da suggestive lanterne, verso i magnifici fuochi d’artificio finali.

Aer Lingus offre voli annuali e stagionali dall’Italia per raggiungere la città irlandese di Dublino, le città americane di New York, Boston, Chicago e la città canadese di Toronto.

Direttamente da www.aerlingus.com è possibile non solo volare con le tariffe più economiche*, ma anche acquistare un voucher regalo, prenotare il proprio albergo, prenotare l’assicurazione di viaggio e noleggiare un’auto.