Musica, il volto di Bowie in mostra a Milano

11 gennaio, 2017 nessun commento


Share

A un anno dalla scomparsa, la memoria di David Bowie continua a essere onorata non solo con le sue canzoni ma con la sua immagine ancora tangibile: presso il Mondadori Megastore di Piazza Duomo a Milano è infatti esposto da oggi fino al 6 febbraio il calco originale in gesso del volto dell’artista, al centro della mostra ‘David Bowie – The real face’. Acquistato da Red Ronnie in un’asta di Sotheby’s negli anni ’90 e autografato dallo stesso Bowie nel corso di un’intervista, il calco proviene dalla produzione del film ‘L’uomo che cadde sulla Terra’, pellicola del 1976 tratta dal romanzo omonimo di Walter Tevis in cui il cantante inglese interpretava la parte dell’alieno Thomas Newton: il calco era stato usato per produrre maschere che il personaggio indossava nel film, e il momento in cui fu creata l’impronta del calco è stato immortalato anche dal documentario del 1975 ‘Cracked Actor’. Simbolo delle molte identità del Duca Bianco, il volto e l’icona di Bowie rappresentate dal calco sono al centro di un allestimento che nello spazio eventi del Mondadori Megastore includera’ tra le altre anche opere di artisti come Marco Lodola, Giovanna Fra e Andy Fluon (Bluvertigo).

ANSA