Cinema: i film da vedere nel week-end

20 aprile, 2017 nessun commento


Share

Sono 11 i titoli allineati nella fila delle anteprime per il week end. Cometroppo spesso in stagione si fa perfino fatica a individuare i titoli su cui scommettere.
– UNA FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO di Hugo Gelin con Omar Sy,Clemence Poesy. Gioie e dolori di Samuel che ha sempre vissuto senza preoccuparsi del domani e si ritrova, tutto d’un colpo, con un infante tra le braccia da crescere. Ne nasce la consapevolezza di un ragazzo-padre che, anni dopo deve fare i conti con un colpo di scena imprevisto.
– LASCIAMI PER SEMPRE di Simona Izzo con Barbora Bobulova, Max Gazze’, Valentina Cervi, Vanni Bramati. Tempestosa festa di nozze allestita dall’irruente Viola che, per festeggiare il
figlio, raduna una improbabile danza di amici, ex fidanzati, ragazze non invitate e persino un tatuatore professionista creando un’autentica confusione di passioni, tradimenti e sorprese tutte vissute con il sorriso sulle labbra.
– BABY BOSS di Tom McGrath. Infante apparentemente pasticcione e allegro si ritrova arruolato tutto d’un colpo nelle file dei servizi segreti. Il bambino di sette anni si chiama Tim e vive la fantasia della spia quando il suo equilibrio famigliare e’ sconvolto dall’arrivo di un fratellino. Una delle commedie piu’ divertenti dell’anno.
– ACQUA DI MARZO di Ciro De Caro con Roberto Caccioppoli e Rossella D’Andrea. Tornato nella sua cittadina d’origine per assistere la nonna in fin di vita, Libero sprofonda in un universo adolescenziale finche’ un evento improvviso, come le piogge di primavera, lo costringera’ finalmente a crescere.
– LE COSE CHE VERRANNO di Mia Hansen Love con Isabelle Huppert. La quieta vita di Nathalie, professoressa di filosofia di mezza eta’, moglie felice e donna pragmatica viene sconvolta dall’annuncio che il marito ha un’altra donna con cui andra’ a vivere. Con complici imprevisti e un dramma che diventa possibilita’ di rilancio la donna ridisegna tutta la sua vita. Presentato all’ultimo Festival di Cannes.

Escono anche: il bel documentario di Simone Mainetti CIAO AMORE, VADO A COMBATTERE, la vera storia di un’ex modella, donna in carriera che improvvisamente si realizza diventando una combattente di thai boxe; l’altro documentario LIBERE di Rossella Schillaci sulle donne della Resistenza italiana; il thriller BOSTON CACCIA ALL’UOMO di Peter Berg sulla vera vicenda che impegno’ polizia e cittadinanza sulle tracce di un killer omicida alla maratona di Boston; la fedele trascrizione di un romanzo di successo ovvero L’ACCABADORA di Enrico Pau con Donatella Finocchiaro; la storia d’amore fra un padre e un figlio WILSON di Craig Johnshn con Woody Harrelson; il thriller THE BYE BYE MAN di Stacy Title. E’ infine gia’ in sala il documentario ecologico su una vera “isola che non c’e'” ovvero
ALDABRA di Steve Lichtag.