Lusso alle Cayman sulla Seven Mile Beach

10 luglio, 2013 nessun commento


Share

Gli hotel della catena Ritz-Carlton sono da sempre sinonimo di lusso, ma se il contesto che li avvolge è quello delle isole Cayman diventano garanzia di un’esperienza davvero unica.

Sulla Seven Mile Beach, l’arcinota distesa di sabbia finissima lunga 7 miglia, nei pressi di George Town, sull’isola di Grand Cayman, si adagia una struttura in grado di coniugare alla perfezione comfort, avventura e ospitalità esclusiva.

Una fuga caraibica, con cocktail in mano, che non vi farà mancare tramonti e bollicine da bordo piscina. A La Prairie Spa potrete provare uno dei trattamenti più innovativi: la silver rain, un percorso mirato per quanti desiderino stimolare i sensi, favorendo il rinnovamento cellulare attraverso l’idroterapia.

Camere e suite, con vista oceanica o sul verde, dotate di tutte le comodità, compresi cuscini antiallergici per gli ospiti, connessione wifi, balcone privato. Anche i bambini potranno essere coinvolti in programmi specifici sull’ambiente e la sostenibilità per scoprire i tesori dell’isola e gli animali più misteriosi.

Sapete qual è, però, il vero “mostro caraibico”? Il campo da golf dell’albergo, il Blue tip, conosciuto come il “mostro a nove-buche”, dove gli appassionati potranno trovare pane per i loro denti.
E se la fame si fa sentire, basta fare un salto al Blue by Eric Ripert, il pluripremiato ristorante di design del Ritz-Carlton, in cui è possibile gustare un vasto menù di pesce, accompagnato da una selezione di oltre 800 tipologie di vini.

Tag:, , , , , ,