Hotel strani nel mondo

4 novembre, 2014 nessun commento


Share

In vacanza un albergo vale l’altro, l’importante è muoversi e visitare bei luoghi che restano per sempre nella memoria. Ecco, l’articolo che state per leggere proverà a smentire completamente questa frase e lo farà proponendovi una carrellata di hotel che “da soli” valgono la vacanza.

shutterstock_183037556

Cominciamo con il Poseidon Undersea Resort alle isole Fiji, struttura avveniristica dotata di tutti i confort, aria condizionata e finestre con vista sottomarina… della barriera corallina! Sì, avete capito bene: in questo hotel le stanze affacciano direttamente sotto la superficie dell’acqua, con pesci e squali e tutti i colori. L’intera struttura è completamente sommersa, dalla hall al ristorante avrete la sensazione di vivere in un mondo sottomarino che arriva dritto dritto dai romanzi di fantascienza. Un’esperienza unica (consigliata a chi non soffre di claustrofobia e non teme l’acqua).

Torniamo in superficie continuando però a volare con la fantasia. La Nuova Zelanda è terra affascinante e selvaggia ed è per questo che venne scelta come set ideale per la trilogia de “Il Signore degli Anelli”. A Waitomo, all’interno del parco naturale di Woodlyn Park, c’è un complesso alberghiero che si ispira alle case degli hobbit comparse nel famoso primo episodio della saga cinematografica di Tolkien. Le stanze sono costruite in edifici bassissimi interrati all’interno di una collina naturale, con porte rotonde e soffitti ad altezza testa: insomma, una vera casa da Hobbit! Ci sentiamo di sconsigliarlo ai giocatori di basket e a tutti coloro a cui madre natura ha donato un’altezza da Watussi (non è il massimo passare una vacanza ad evitare dolorose capocciate).

Per molti viaggiare in areo per lunghe tratte è un vero incubo, per altri invece è un veloce e comodo modo di raggiungere destinazioni lontane magari schiacciando un bel pisolino. L‘Hotel Suites in Olanda mette d’accordo tutti offrendo come stanze tantissimi arei dismessi con la fine della Guerra Fredda. Per chi non ama volare questa struttura è un’opportunità di godersi l’areo rimanendo con i piedi ben piantati a terra, per tutti gli altri il pretesto per passare una vacanza diversa e fuori dal comune. Le stanze (o meglio gli aerei) sono tutti con vista sulla pista di decollo.

Premessa: il prossimo albergo non è adatto a chi soffre troppo il freddo. Siamo in Svezia nella località di Jukkasjärvi e l’Ice Hotel è il più grande albergo al mondo costruito con neve e ghiaccio. Questo hotel si rinnova ogni anno semplicemente perché si scioglie ogni estate… e viene ricostruito a novembre. Nelle stanze ci sono temperature di -5 e il letto e quasi tutti gli arredi sono fatti da ghiaccio e neve. Un’esperienza da brividi… quelli veri però!

Tag:, ,