Seychelles: le spiagge più belle per una vacanza relax

10 febbraio, 2016 nessun commento


Share

Seychelles: spiagge da sogno per una vacanza all’insegna del relax: ma quale scegliere?

SeyVillas presenta la guida completa delle spiagge dell’arcipelago, per orientarsi e trovare quella più adatta alle proprie esigenze già prima della partenza 

  

Sabbia bianca e finissima, acqua turchese e cristallina, palme e rigogliosa vegetazione tropicale: benvenuti alle Seychelles, senza dubbio uno dei più affascinanti paradisi terrestri. Chi vuole trascorrere qui una vacanza unica non avrà che l’imbarazzo della scelta: con ben oltre 100 spiagge da scoprire – non solo sulle tre isole principali Mahé, Praslin e La Digue, ma anche sulle più piccole isolette quasi deserte – le perle dell’oceano indiano sono la meta ideale per un viaggio indimenticabile e rilassante.

Ma come ci si orienta nella scelta della spiaggia più bella e adatta alle proprie esigenze?

SeyVillas, tour operator specializzato nella destinazione Seychelles, ha pensato anche a questo: accompagnare i clienti nella selezione della meta offrendo la possibilità di consultare una guida online completa e dettagliata dedicata esclusivamente alle spiagge dell’arcipelago.

Dalle baie ampie e più aperte, alle calette più piccole e intime, dalle spiagge in cui è più facile ammirare la barriera corallina, a quelle in cui il mare è più calmo, da quelle più facili da raggiungere, a quelle in cui invece c’è la possibilità di trovare alghe secondo le correnti e i periodi dell’anno: su questa pagina sono 80 le spiagge catalogate e recensite dal team SeyVillas.

SeyVillas_Grande Anse©Paul Turcotte

Ad esempio per chi viaggia con la famiglia è importante sapere come si può arrivare ad una spiaggia nella maniera più comoda o quale è più adatta ai bambini, chi invece ama gli sport acquatici può individuare quale è la migliore per fare surf o snorkeling, chi vuole rilassarsi prendendo il sole o all’ombra della vegetazione tropicale può trovare quella con l’esposizione perfetta. Sulla guida – realizzata direttamente dal team SeyVillas che, in collaborazione con partner locali, ha visitato e recensito ciascun luogo – le spiagge vengono presentate in maniera dettagliata, con l’indicazione della dimensione, caratteristiche e peculiarità, dati sull’accesso, sugli orari di punta o di maggiore affollamento, la presenza o meno di servizi e i consigli degli esperti.

SeyVillas_la-digue-anse-coco

Per ogni sito vengono inoltre indicati i ristoranti e gli alloggi nelle immediate vicinanze, per costruire la propria vacanza partendo proprio dalla scelta delle spiagge. E per ciascuna di esse è naturalmente disponibile sulla guida una bellissima gallery fotografica e video, per cominciare a sognare già al momento della prenotazione.

Ecco alcune delle migliori spiagge selezionata da SeyVillas:

– Anse Source d’Argent (La Digue)

Anse Source d’Argent è una delle attrazioni principali delle Seychelles ed una delle spiagge più fotografate del pianeta – qui è stato anche girato un famoso spot della Bacardi. La barriera corallina rompe le onde prima che possano arrivare a riva ed è quindi possibile nuotare nelle acque di questa spiaggia in ogni periodo dell’anno.

Cosa si può fare: nuotare, fare snorkeling, prendere il sole, scattare foto o bere un succo freschissimo al Fruita Cabana Bar. – link

 

– Anse Georgette (Praslin)

Una delle più belle spiagge dell’isola di Praslin, situata all’interno della proprietà di un grande resort. Chi non alloggia all’hotel può raggiungerla via mare o con un permesso del resort (basta una telefonata!).

Cosa si può fare: nuotare, fare snorkeling, una passeggiata sul monte alle sue spalle per delle meravigliose foto dall’alto. – link

 

– Grand Anse (La Digue)

Una magnifica spiaggia “selvaggia” sull’isola di La Digue, da ammirare prestando la dovuta attenzione. Infatti nel periodo in cui soffia il monsone di sudest (tra maggio e ottobre) le correnti diventano particolarmente forti. Con un paesaggio maestoso e travolgente, incarna alla perfezione il fascino delle Seychelles.

Cosa si può fare: surf, prendere il sole. – link

 

– Anse Cocos (La Digue)

Una spiaggia incantevole con sabbia bianchissima e acqua trasparente. Le sue lisce rocce granitiche formano splendide piscine naturali di acqua caldissima, ideali per stare “a mollo” in una incredibile cornice tropicale semideserta.

Cosa si può fare: raggiungerla a piedi con un’escursione di 30-40 minuti; nuotare, prendere il sole. – link

 

– Beau Vallon (Mahé)

Spiaggia lunga svariati chilometri nel nord-ovest di Mahé considerata da molti, sia turisti che autoctoni, la più bella delle Seychelles. L’atmosfera unica, la sabbia fine, le tante attività e la ricca offerta di sport acquatici e sistemazioni la rendono una meta imperdibile dell’isola.

Cosa si può fare: nuotare, fare snorkeling, pesca, immersioni, prendere il sole, pranzare e cenare a pochi metri dal mare. – link

Tag: