La barriera corallina di Pimalai in Thailandia

6 aprile, 2017 nessun commento


Share

Il fondatore e direttore di Ocean Quest, Annuar Abdullah, ha lavorato a progetti di propagazione del corallo per oltre trent’anni in varie parti del mondo, ed è stato recentemente invitato a tornare nel resort di Pimalai  per esaminare l’evoluzione del vivaio della barriera corallina subacquea istituito presso il bellissimo arcipelago di Koh Haa nel dicembre dello scorso anno.

 

Il progetto mira a generare interesse tra i partecipanti per migliorare la consapevolezza dell’importanza delle barriere coralline sostenibili. La creazione di un habitat naturale e autosufficiente di crescita è una condizione favorevole per tutta la vita marina di cui può beneficiare anche la comunità locale, con il miglioramento delle zone di pesca, oltre all’incremento di posti di lavoro nel settore locale dei viaggi. Il Signor Annuar e il suo team sono impegnati nel resort per proseguire questo programma su base annua. La strategia di Pimalai è quello di coinvolgere nel programma anche le imprese e le comunità di immersione a Koh Lanta. L’attività non si limita a piantare i coralli, ma a contribuire ad una ispirazione consapevole per la preservazione dell’ambiente e della natura. Centinaia di volontari (molti di più di quelli che ci si aspettasse), amanti dello snorkeling e subacquei hanno preso parte a questa iniziativa subacquea, che sta diventando uno dei progetti di conservazione più noti nella zona. Annuar e il suo team hanno anche coordinato un programma di formazione di quattro giorni dedicato a maestri di immersione qualificati provenienti da diversi centri di Koh Lanta.

Il progetto è stato gestito congiuntamente da Pimalai Resort and Spa e dal centro immersioni 5 ***** PADI Scubafish@Pimalai con la sponsorizzazione del gruppo thailandese B.GRIMM. Personalità di Phi Phi Islands, Phang Gna e Koh Lanta sono stati invitate per testimoniare e comprendere il progetto.

Il Pimalai Resort & Spa ha ottenuto numerosi premi ed è un pioniere dell’ospitalità di lusso sull’isola di Lanta nella provincia di Krabi. La struttura, costruita su cento acri di lussureggiante terreno tropicale, con accesso diretto a novecento metri di spiaggia, ha camere deluxe, suite e ville con piscina, sei tra ristoranti e bar, sala ricevimenti, una spa ultrapremitata, un centro immersioni e una vasta gamma di strutture ricreative.

Per maggiori informazioni: www.pimalai.com