L’Airbus A350 a Doha

14 febbraio, 2014 nessun commento


Share

12304107644_ed10129c1e_hIl nuovo Airbus A350 è atterrato al nuovo Hammad International Airport (HIA) di Doha. Qatar Airways ne ha ordinati 80 e prevede di metterli in servizio entro fine anno.

L’arrivo dell’A350 XWB a Doha, in provenienza da Tolosa, ha costituito un’opportunità unica per permettere all’equipaggio di Airbus, al personale del controllo del traffico aereo dell’HIA e al personale di terra di conoscere l’aereo e la nuova pista di 4.850 metri.  

“Questa è un’ulteriore pietra miliare nel progresso aeronautico del Qatar” ha detto Al Baker, amministratore delegato di Qatar Airways, “abbiamo investito progressivamente nella nostra infrastruttura per consentirci di stare un passo avanti rispetto agli ultimi progressi nel settore globale dell’aviazione civile.”

Questi aerei offrono un miglioramento nel consumo di carburante, ridotto del 25%. È inoltre composto da materiali leggeri, titanio e avanzate leghe di alluminio.
Il nuovo aeroporto di Doha, l’Hammad International Airport, ha una superficie di 22km quadrati e potrà accogliere al momento dell’apertura fino a 24 milioni di passeggeri all’anno. Il numero salirà a 50 milioni entro il 2015.

Dopo la presentazione in Qatar, l’aereo ha proseguito il suo viaggio verso Singapore, dov’è ora in mostra al Singapore Air Show.