Splendori di Angkor in Vespa

2 novembre, 2014 nessun commento


Share

Quanti di voi hanno sognato di percorrere un paese lontano in sella ad una Vespa? Ad Angkor ora si può, e per la vostra sicurezza sarà un autista abile a destreggiarsi nei dedali della città cambogiana, a scorrazzarvi in un tour emozionante sulle due ruote.

Colazione e via! In sella a una Vespa, Siem Reap ha tutto un altro sapore. Nella hall dell’hotel ci sarà il vostro autista ad aspettarvi per una 4 giorni con il vento sul viso. Il tour si presta come abbinata a proposte di viaggio in Vietnam o Thailandia inclusi nel catalogo dell’operatore.

angkor

Il viaggio propone: arrivo a Siem Reap dove, su una superficie di 200 Kmq immersa nella foresta, si è sviluppata Angkor, l’antica capitale dell’impero Khmer. Il giorno seguente visita dei templi di Angkor Thom, capitale di Angkor dal X al XV secolo. Se Angkor Wat è il capolavoro dell’Induismo classico, Angkor Thom testimonia il passaggio ad una ispirazione di segno diverso, quella del Buddismo mahayana, maturata dopo la catastrofe del 1177, quando Angkor fu sommersa dall’Invasione dei Cham provenienti dall’attuale Vietnam.

Nel pomeriggio proseguimento della visita ai siti archeologici di Angkor Wat, fino al tramonto. Potrete opzionare eventualmente per una minicrociera a bordo di una tipica imbarcazione.

Il terzo seguente partenza verso la campagna che circonda Siem Reap. Potrete ammirare un piccolo mercato locale, il Lago West Baray, che costeggerete per raggiungere un caratteristico cimitero cinese, da cui si potrà godere una vista mozzafiato dei dintorni. Drink e frutta a disposizione mentre un monaco si esibirà in una cerimonia di benedizione. Al termine, di nuovo a bordo della Vespa per raggiungere una fattoria locale dove sarà servitor il pranzo a base di piatti tipici. In seguito, farete conoscenza delle famiglie del posto prima di rientrare in hotel sempre a bordo del vostro particolare mezzo di locomozione.  In serata, in Vespa, partirete alla scoperta della città e dei suoi incredibili angoli, lontano dai siti più turistici, e avrete modo di degustare vere e proprie prelibatezze tradizionali. Per concludere la giornata, trasferimento sempre in Vespa in una tipica casa cambogiana dove sarete introdotti alla vera e propria arte del preparare il vino di riso, con infusi di erbe speziate.

Il mattino seguente partenza per l’escursione al Lago Tonlé Sap, il più grande di tutto il Sud-est asiatico: si tratta di un eccezionale fenomeno naturale che fornisce risorse ittiche e acqua per l’irrigazione a quasi metà della popolazione cambogiana. Visita al villaggio galleggiante di pescatori Chong Kneas, con le tipiche costruzioni in legno.

Per info e pacchetti: lafabbricadeisogni.biz

Tag:, , ,