In Liguria sulla cresta dell’onda

20 aprile, 2016 nessun commento


Share

 
e9c724eeb5636d1c1c1a2c2e85d40377_LIl mare in Liguria sa offrire anche un’immagine diversa dalle spiagge e dagli eleganti stabilimenti balneari dove rilassarsi: è il lato Active, dinamico, 100% adrenalina che strizza l’occhio ad un pubblico giovane. Oltre alle attività classiche, la Liguria è l’olimpo degli sport più di tendenza, come surf, windsurf, kitesurf, wakeboard e SUP (stand up paddleboard). La Regione, infatti, presenta tutti gli elementi naturali ideali per praticare questi sport: il mare, che in questo caso si trasforma in una straordinaria “palestra” dove allenarsi all’aria aperta; il vento, prezioso alleato, e il clima che regala emozioni per tanti mesi all’anno.

SURF

Il surf non è un privilegio solo di chi è “born in the USA”… Sport icona dell’Oceano sbarca anche sulle nostre coste e la Liguria è sicuramente una delle location in cui si riversa il maggiore interesse degli appassionati. Ed è boom!

9415f9bcd76598f9c08127db1641b596_L

Dove: gli spot più famosi si trovano agli estremi della costa ligure: nella riviera di ponente, a Sanremo (IM) e in quella di levante a Levanto (SP). Ideali per la pratica sono anche Recco (GE),Varazze (SV) e Diano Marina (IM). In queste località è stata installata una rete di webcam che comunica in diretta l’arrivo dell’onda perfetta, permettendo così di sapere con precisione quando arriva il momento di caricare la tavola in auto e partire.

Quando: la stagione ideale va da ottobre ad aprile, quando si formano le onde più alte e belle, tanto ambite dai più esperti. La Liguria offre, però, anche situazioni che permettono ai principianti di iniziare questo sport.

WINDSURF – KITESURF – WAKEBOARD

Windsurf, kitesurf e wakeboard: tre discipline per chi ama il vento tra i capelli che trovano in Liguria le condizioni ideali per essere praticate.
Dove: questi sport sono proposti in tutte le località balneari della costa ligure, soprattutto quelle con le spiagge più ampie. Per il wakeboard è facile trovare moto d’acqua o motoscafi per tirare la tavola in molte località, in particolare nella riviera di ponente.

Quando: il kitesurf è condizionato dai venti; il maestrale, in Liguria, soffia a oltre 12 nodi con una certa frequenza.

SUP (STAND UP PADDLEBOARD)

Liguria ed Hawaii idealmente gemellate dalla nuova moda sul mare: il SUP “stand up paddleboard”, ovvero pagaiare stando in piedi su una tavola lunga e larga.
Nato alle Hawaii, questo sport, amatissimo dalle celebrities di tutto il mondo, è una moda che ha contagiato anche la Liguria. Facile e divertente, è particolarmente adatto per chi vuole scoprire le piccole calette naturali che punteggiano la costa o seguire il percorso delle aree marine protette.

Dove: in Liguria non c’è più, o quasi, stabilimento o spiaggia attrezzata che non proponga un’escursione. In particolare a Portofino, alle Cinque Terre e a Bergeggi si organizzanoescursioni guidate adatte a tutti, che permettono di imparare velocemente a governare il mezzo e di esplorare le meraviglie naturali delle oasi naturali.

Quando: lo sport è praticabile in funzione dell’apertura degli stabilimenti. La stagione balneare in Liguria, grazie al clima particolarmente favorevole, è molto estesa, quindi significa che da maggio fino a fine settembre è praticabile.