Petra, Giordania: la maratona delle meraviglie

6 aprile, 2016 nessun commento


Share

La nuova edizione della maratona di Petra è promossa in Italia. Il via alla corsa sarà dato il 3 settembre 2016 nell’incredibile scenario di Petra, l’antica e leggendaria capitale dei nabatei scomparsa dalle mappe per quasi mille anni e riscoperta da Johann Burkhardt nell’agosto del 1812; oggi celebre in tutto il mondo grazie al film di Steven Spielberg, interpretato da Harrison Ford e Sean Connery.

History-Culture-Petra

Due i percorsi: la maratona classica di 42,195 chilometri e la mezza maratona di 21 chilometri. Il parterre di corridori è di internazionale.

Per l’occasione il Jordan Tourism Board ha lanciato una campagna promozionale su Correre, la rivista italiana più seguita dai podisti, e la competizione di Petra è già stata segnalata come una delle più spettacolari del mondo. La campagna durerà da aprile a giugno, sia online che offline.

A promuovere il pacchetto-gara sul mercato italiano è Ovunque Running, l’operatore modenese specializzato nella vendita di pacchetti per maratoneti, anche in occasione di alcune tra le principali maratone italiane, come Roma e Rimini.

Attraverso la maratona di Petra, la Giordania continua la sua promozione a 360° sul mercato italiano, in un periodo che denota una certa ripresa degli arrivi sia a livello internazionale che dall’Italia, e che dimostra nonostante i problemi dell’area mediorientale, l’assoluta tranquillità e tolleranza religiosa di un paese da sempre fuori da radicalismi religiosi e da ogni sorta di conflitto e tensioni regionali.