Nuotare con i delfini di Glenelg nel South Australia

12 maggio, 2016 nessun commento


Share

Glenelg è ad appena 20 minuti di macchina o di tram da Adelaide. E’ la cittadina delle spiagge di sabbia bianca, degli affascinanti hotel, dei tantissimi negozi e caffè. E’ considerata “il mare” della capitale del South Australia.

Ripercorrere la sua storia nelle gallerie e nei musei, godere dei suoi festival e delle passeggiate lungo la costa è una piacevole alternativa alla vita di città. La popolarità di Glenelg non è mai diminuita negli anni, anche in virtù di una caratteristica affascinante che attira tanti visitatori. Le sue acque cristalline ospitano circa un migliaio di delfini che, prenotando per tempo una uscita in barca, è possibile ammirare da vicino stando all’asciutto, o incontrare direttamente in acqua per una immersione e una nuotata insieme.

swim-with-dolphins (1)
Tempation Sailing, operatore con sede poco fuori il quartiere degli affari di Adelaide, propone un’escursione di tre ore e mezza finalizzata all’avvistamento dei delfini o all’immersione in acqua insieme a queste intelligentissime creature. Non ci sono limiti troppo ristretti al numero di persone per gruppo. La flotta dispone, infatti, di mezzi per crociere private fino a 50 persone.
Kangaroo Island Marine Adventures, oltre all’avvistamento di delfini, ha nel suo catalogo entusiasmanti safari fotografici che costeggiano le splendide spiagge situate sulla costa nord di Kangaroo Island. I tour includono le località costiere più tranquille ed isolate dove, oltre ai delfini dal naso a bottiglia, sarà possibile anche entrare in contatto con le foche. Le escursioni salpano da Kingscote e da Emu Bay.
Per informazioni www.it.southaustralia.com