Come fare foto perfette al tramonto

18 giugno, 2016 nessun commento


Share

Sedere su una spiaggia e guardare il sole sparire all’orizzonte, è una delle tante ragioni per le quali amiamo andare in vacanza sulle isole. Ecco come catturare lo spettacolo in tutto il suo splendore.

Primo, analizzate la situazione prima di entrare in azione. Quando i colori iniziano a farsi interessanti, succede tutto velocemente, quindi arrivate prima. Alcuni tramonti hanno abbastanza colori e nuvole da poter sembrare già perfetti, ma la maggior parte delle volte la foto di un tramonto si migliora con altri elementi. Cercate oggetti interessanti per incorniciare i bordi della vostra foto, come le foglie di un albero o di una palapa.

Secondo, non dimenticate di girarvi. A volte la parte più bella di un tramonto è proprio quello che accade dietro di voi e spesso si rimane troppo incantati da non far caso al resto del cielo. Una volta che il sole tramonta, non andate via subito. Il sole che sparisce dietro l’orizzonte potrebbe essere l’evento principale, ma i colori più impressionanti sono spesso quelli che appaiono verso la fine.

islamorada1666_copy

CON UNA MACCHINA FOTOGRAFICA

Quando puntate la fotocamera al sole in procinto di tramontare, il sensore di luce all’interno sceglie automaticamente un’esposizione che catturerà ogni dettaglio nel cielo. Nel farlo, sceglie spesso una combinazione di apertura del diaframma (indicata con f) e velocità dell’otturatore molto più scura di quello che dovrebbe essere e il risultato è un’immagine sottoesposta. Per compensare, usate l’opzione per regolare l’esposizione (solitamente indicata con i simboli +/-) e aumentate di 1. Facendo questo, state dicendo alla macchina fotografica di illuminare l’esposizione di uno stop (f). Se non è abbastanza, provate ad aumentare di 2.

CON UN IPHONE

Toccando punti differenti dello schermo può cambiare sia il punto di messa a fuoco, sia l’esposizione. Se toccate lo schermo in un’area estremamente illuminata (come il sole), vedrete la scena scurirsi. Dopo, toccate qualcosa in controluce e il telefono alzerà l’esposizione per trovare i dettagli nell’ombra, rendendo l’intera immagine più luminosa. Il trucco qui è trovare un’area a metà strada: toccatela per ottenere un’esposizione bilanciata per tutta la foto.

shutterstock_181844201

CON UNO SMARTPHONE ANDROID

Sulla maggior parte degli Android, c’è l’icona di un piccolo ingranaggio sullo schermo. All’interno troverete il menù dell’esposizione con i segni +/- come in una macchina fotografica. Vi apparirà una barra verticale con la quale potete aumentare (portando il cursore in alto) o diminuire (portando il cursore in basso) l’esposizione.

 

di Jon Whittle