In treno dal Sudafrica alla Tanzania

6 novembre, 2017 nessun commento


Share

Un viaggio indietro nel tempo, respirando un’atmosfera rilassata ed elegante. Se avete voglia di avventura e natura e di provare al vostro ritorno quel Mal d’Africa di cui tanto si parla, potete provare a percorrere questo continente dal Sudafrica alla Tanzania a bordo di un treno Rovos Rail.

Splendidi paesaggi e tracce di un’antica storia vi circonderanno per tutta la durata del viaggio.
Ogni cabina, lussuosamente arredata e curata nei minimi dettagli, dispone di bagno privato. Lo staff, discreto e gentile, è a disposizione dei clienti: ancora prima di salire a bordo del treno è possibile chiedere le proprie bevande preferite e le si troverà in cabina dove vengono messi a disposizione anche un paio di occhiali che consentono di affacciarsi al finestrino per ammirare il paesaggio senza correre rischi per gli occhi.
Con un’ampia offerta di itinerari da 48 ore fino a 15 giorni, Rovos Rail saprà affascinare tutti i suoi ospiti.

Questo viaggio epico di 15 giorni a bordo del Rovos Rail attraverso Sudafrica, Botswana, Zimbabwe, Zambia e Tanzania è uno degli itinerari più spettacolari al mondo.
Il viaggio inizia a Città del Capo, portando gli ospiti in visita al pittoresco villaggio di Matjiesfontein.
Il giorno seguente è prevista una visita al Big Hole, uno dei più grandi scavi effettuati dall’uomo, nonché miniera di diamanti, per proseguire con una visita al Diamond Mine Museum e alla cittadina di Kimberley. Una volta ripartiti, all’ incirca dopo una decina di minuti di viaggio alla vostra destra si apre una splendida vista su un lago poco profondo dove con ottime probabilità si possono ammirare centinaia di piccoli fenicotteri. Si prosegue il viaggio dal Karoo alle Highveld.
Il terzo giorno, visita alla capitale del Sudafrica, Pretoria, dove si effettuerà una visita alla stazione storica di Rovos Rail e visita della città. Nel tardo pomeriggio il treno ripartirà verso Zeerust nella provincia Nord Ovest.
Giunti a Zeerust si scenderà dal treno nella Madikwe Game Reserve per un soggiorno di due notti presso il TAU Game Lodge. Nel pomeriggio si effettuerà un safari nella zona circostante, previsto anche per la mattina seguente così come nel pomeriggio. Il giorno successivo sarete accompagnati per un altro safari per poi tornare a bordo del treno in direzione Gaborone, Botswana.
Il settimo giorno il treno attraversa i territori di Gwaai e Dete in uno dei tratti più lunghi al mondo di linea ferroviaria diretta – 114 chilometri – attraversando lo splendido parco nazionale di Hwange, la più grande riserva naturale di tutto lo Zimbabwe. Nella notte il treno raggiunge la giunzione di Thompson per la sosta notturna.
Il viaggio prosegue poi attraverso gli scenari del Botswana e dello Zimbabwe fino a raggiungere l’ottavo giorno le Victoria Falls. Dopo aver attraversato l’imponente fiume Zambezi, gli ospiti soggiorneranno per la notte al Victoria Falls Hotel. Il giorno successivo si prolungherà la permanenza alle Victoria Falls dove gli ospiti potranno godere dello splendido panorama e svagarsi con diverse attività come tour in elicottero sopra le cascate, emozionanti safari, golf e bungee-jumping. Il treno ripartirà il decimo giorno, raggiungendo la linea Tazara in Zambia e continuando fino alle Chisimba Falls dove è prevista per gli ospiti una splendida escursione nella natura selvaggia.
Il tredicesimo giorno il treno raggiungerà Makambako per un breve giro nel centro della città per poi tornare a bordo e raggiungere il confine con la Tanzania. Il treno scenderà poi nella Great Rift Valley attraversando i tunnel, i passaggi e i viadotti. Il treno attraverserà così la Selous Game Reserve, per un breve safari nella riserva più grande del continente che offre uno spettacolo emozionante di un’Africa senza tempo.
Il quindicesimo giorno il treno arriva in mattinata alla città di Dar es Salaam, una delle città più vibranti e popolate dell’Africa, centro economico e culturale della Tanzania a due passi dall’Oceano Indiano.

Su Rovos Rail

Sui treni di Rovos Rail tutto riporta con l’immaginazione ad un passato elegante di viaggi ed esplorazioni. Fin dall’ingresso nella stazione privata di Pretoria ci si sente trasportati indietro nel tempo quando il viaggio era al tempo stesso divertimento, emozione e avventura.
Rovos Rail festeggia quest’anno 28 anni di attività durante i quali si è guadagnata un’elevata reputazione internazionale per la qualità dell’esperienza di viaggio offerta. Un viaggio a bordo del “Pride of Africa” è un’esperienza senza pari che permette ai viaggiatori di godere dell’eleganza sfarzosa del treno considerato il più lussuoso al mondo. Un servizio discreto e gentile, la cucina di un cinque stelle e una selezione dei migliori vini del Sudafrica richiamano alla memoria l’atmosfera senza tempo delle grandi esplorazioni dell’Africa. Da quando Rohan Vos ha acquistato la prima locomotiva e le prime carrozze d’epoca per realizzare il suo sogno di dar vita ad un lussuosissimo treno, i viaggi proposti da Rovos Rail sono aumentati negli anni e offrono oggi sette diversi itinerari attraverso il Sudafrica che possono durare da tre giorni a due settimane attraverso scenari di bellezza incomparabile come la riserva di Mpumalanga, le Cascate Vittoria nello Zimbabwe, i paesaggi desertici della Namibia o quelli lussureggianti di Kwazulu-Natal spingendosi attraverso lo Zimbabwe e lo Zambia fino a Dar Es Salaam in Tanzania e ancora la magnifica Garden Route lungo la costa di Città del Capo. Ciascun viaggio offre, oltre all’emozione unica di un viaggio in un magico passato coloniale, delle escursioni a terra come safari o visite di carattere culturale e storico per godere appieno delle bellezze naturali e storiche del Sudafrica. Il treno può trasportare fino a 72 passeggeri alloggiati in 36 cabine lussuosamente arredate e curate nei minimi dettagli, ciascuna con il proprio bagno privato. Le numerose aree comuni permettono di trascorrere piacevolmente il tempo osservando gli scenari che si susseguono in una molteplice varietà che stimola i sensi: la carrozza panoramica con splendide vetrate e lussuose poltrone dalle quali ammirare il paesaggio o la carrozza lounge che termina in una romantica veranda aperta, alla fine del treno, che permette di immergersi nei colori e nei profumi della natura circostante. Menu diversi per tutta la durata del viaggio, preparati con cura a bordo delle carrozze cucina e serviti nella carrozza ristorante dall’affascinante atmosfera vittoriana, allietano e soddisfano anche i palati più esigenti. 15 lussuose suite nelle guesthouse di proprietà di Rovos Rail, lungo la costa della regione di Città del Capo, attendono gli ospiti per avvolgerli nella magica atmosfera vittoriana del luogo. St James Manor, St James Seaforth e St James Homestead sono anche uno dei migliori punti d’osservazione delle balene che, in stagione, compaiono a pochi metri dalla riva.

Tag:, , ,

Lascia un commento