Malta e le sue sorelle

6 aprile, 2018 nessun commento


Share

 

 

 

 

 

 

Nel cuore del Mar Mediterraneo e baciate da un clima mite tutto l’anno, Malta e le sue sorelle Gozo e Comino
sono ormai una rinomata meta turistica.
Questo arcipelago vanta ben tre siti dichiarati dall’UNESCO patrimonio dell’umanità: la capitale Valletta, l’Ipogeo di Hal Saflieni e i templi megalitici di Malta e Gozo. Un vero e proprio tesoro artistico e culturale: una testimonianza vivente di oltre 7000 anni di civilizzazione. Un arcipelago con una storia antichissima che, grazie alla sua posizione strategica, ha sempre attirato l’interesse di grandi civiltà. Fenici, cartaginesi, arabi, normanni e inglesi hanno infatti lasciato la loro impronta indelebile, rendendo il popolo maltese accogliente e cosmopolita. Escursioni, eventi e visite culturali. Molte sono le opzioni per una vacanza indimenticabile. Se, però, volete un motivo in più per scegliere Malta nel 2018, eccovi accontentati. Valletta, la capitale più piccola d’Europa con la più alta concentrazione di opere d’arte per km2 tanto da essere definita un “museo a cielo aperto”, è stata nominata Capitale Europea della Cultura 2018. Un intenso calendario di eventi con festival, conferenze e mostre celebreranno la capitale maltese per tutto l’anno. La Fondazione Valletta 2018 ha creato, infatti, un programma culturale molto vario, invitando artisti di discipline diverse da tutto il mondo e favorendo lo scambio tra l’espressione artistica locale e quella estera, dando spazio alla crescita e alla maturità culturale di Malta. Questo, ovviamente, si va ad aggiungere alla già vivace vita notturna della città.

Tag:, , , ,