Mauritius, l’isola degli innamorati

15 settembre, 2016 nessun commento


Share

Che l’isola dell’Oceano Indiano sia una meta perfetta per una vacanza romantica, magari in occasione di festeggiare la propria luna di miele, lo si capisce subito: le infinite spiagge di sabbia bianca, con il mare limpido e azzurro che si confonde con il cielo all’orizzonte, il profumo delicato e fresco di frangipane e vaniglia nell’aria, i domain coloniali che rimandano a un passato lontano. Anche una delle leggende più famose sull’isola di Mauritius riguarda proprio due innamorati: Paul e Viriginie, protagonisti di una struggente storia d’amore.

iddc-honeymoon-i-did-it-my-way-23

Per rendere il matrimonio un momento davvero unico e speciale, gli sposi possono scegliere di celebrare il loro amore in una caratteristica chiesetta nell’entroterra, tra il verde della foresta tropicale e i coloratissimi templi tamil e indù che, accanto alle chiese cattoliche e alle moschee, rendono le cittadine ancora più pittoresche. Per non rinunciare al mare come sfondo, la famosa “chiesetta rossa” di Cap Malheureux, Notre Dame Aurilliatrice Chapel, può essere la location perfetta per celebrare un raccolto ma caratteristico matrimonio con rito cattolico. Per sposarsi in chiesa a Mauritius è necessario rivolgersi alla diocesi di Port Louis, che fornirà agli sposi tutte le informazioni relative alle procedure da seguire. Chi invece vuole optare per una celebrazione civile in una location da sogno, può scegliere di dire il suo sì su una delle meravigliose spiagge dell’isola.

I numerosi resort e hotel di alto livello di tutta l’isola mettono a disposizione un team di esperti wedding planner per esaudire tutti i desideri dei futuri sposi come gazebo decorati con fiori esotici, il tramonto sull’Oceano Indiano a fare da sfondo alla cerimonia, per concludere i festeggiamenti sulla spiaggia scatenandosi al ritmo del Sèga, la tipica danza mauriziana che darà un tocco creolo alle nozze stupendo gli ospiti con la sensualità della musica. 

Negli hotel Beachcomber dell’isola, gli sposi che sceglieranno il pacchetto nozze ‘Luxury’ saranno coccolati dal momento in cui metteranno piede in hotel: da un trattamento SPA a una ‘fuga romantica’, saranno avvolti da languide atmosfere tropicali che renderanno indimenticabile la preparazione del giorno più importante della loro vita.

mtpa_054

Inoltre i futuri sposi possono rivolgersi al tour operator locale specializzato Glamour Wedding, gestito da professionisti italiani, che si occuperà di tutti i dettagli, dal viaggio alla cerimonia, fino alla luna di miele, organizzando l’evento sulla spiaggia e proponendo sistemazioni in ville di lusso o negli hotel più romantici dell’isola.

Gli esperti che assisteranno la coppia per l’organizzazione del matrimonio civile potranno fornire tutte le informazioni relative alle procedure legali necessarie per rendere valida la cerimonia, tra cui la presentazione della domanda al Central Civil Status Office di Mauritius.

 

Mauritius è lo sfondo perfetto anche per un’indimenticabile luna di miele. L’isola offre tantissimi spunti mtpa_032-ile-aux-cerfsper rendere ogni giorno perfetto, anche più di quello precedente. Gli innamorati potranno rilassarsi sulle magnifiche spiagge bianche, fare delle mini crociere in catamarano, scoprire la vera storia e la natura che rendono ancora più spettacolare quest’isola.

L’inizio perfetto per la luna di miele è la vista delle spettacolari spiagge mauriziane dell’ Ile des Deux Cocos di LUX* Resorts & Hotels che vi regalerà un’esperienza indimenticabile. 

Quest’isoletta al largo della costa sud-est di Mauritius è un piccolo angolo di paradiso che galleggia nell’Oceano Indiano nell’area marina protetta di Blue Bay; perfetta per una gita in giornata o per trascorrere il primo weekend  come marito e moglie. Una piccola isola, ma ricca di contrasti: da una parte, una costa che si affaccia sull’oceano aperto dove le onde si infrangono sulle rocce e sulla barriera corallina, e dall’altra una calma laguna: uno dei luoghi più belli di tutta Mauritius per fare snorkeling e per rilassarsi sulla spiaggia di sabbia bianca o all’ombra della vegetazione su amache e divanetti, con a disposizione open bar, buffet e degustazioni di rum e prodotti locali.

Per trascorrere un’indimenticabile prima notte di nozze alla Robison Crusoe, anche se con qualche comfort, gli sposi possono farsi coccolare dalla magica atmosfera di LUX* Resorts & Hotels, prenotando la villa con piscina stile riad marocchino e maggiordomo, soli su Ile Des Deux Cocos, per una luna di miele da due cuori e una “capanna”!

Le spiagge mozzafiato, la barriera corallina e le lagune che Mauritius offre possono essere ammirate anche da una posizione privilegiata direttamente dall’Oceano: cominciare la giornata con una colazione a bordo di un catamarano diretto a Flat Island è un ottimo modo per proseguire la luna di miele. Prima di approdare in questo isolotta paradisiaco, si potrà ammirare Mauritius in tutta la sua bellezza e, una volta approdati sull’isola, ci si potrà rilassare sulla spiaggia incontaminata o ammirare i fondali dell’Oceano Indiano facendo snorkeling all’interno delle lagune. E chissà che durante la traversata non avvistiate qualche delfino o balena!

Mauritius non è solo relax in spiaggia, c’è tantissimo altro da scoprire: per le coppie che amano l’avventura, l’isola offre interessanti itinerari per conoscere la natura del l’entroterra mauriziano.

Per godere dell’acqua fresca e pura dei fiumi e aprofittare di un massaggio naturale sotto le cascate si può scegliere il trekking lungo Galets River, uno dei percorsi più emozionanti e avventurosi in cui le coppie potranno mettere alla prova il loro coraggio e scoprire il piacere di immergersi nelle acque dei fiumi e delle cascate tropicali. Il percorso termina al ristorante Chazal dove, immersi nel verde della foresta, si potrà gustare la cucina mauriziana della tradizione. 

I novelli sposi possono inoltre seguire le orme degli innamorati Paul e Virginie, nati dalla penna di Jacques-Henri Bernardin de Saint-Pierre e diventati simbolo dell’isola e dell’integrazione del popolo mauriziano: si può visitare la statua a loro dedicata a Poudre d’Or, luogo dove la nave St. Géran affondò tragicamente con a bordo Virginie, allontanandola dal suo amato, oppure godersi un cena a lume di candela al ristorante caratteristica location all’interno de La Pirogue Resort dove gli sposi potranno gustare la cucina tipica dell’isola ammirando i colori pastello dell’Oceano Indiano.